:: Servizi iscritti

:: Siti utili

:: Snals Livorno

Febbraio
18
Domenica

:: Area riservata

:: Organizzazione

:: Notizie e Documenti

Snals Livorno - Via Pieroni 27, Livorno 0586-887026 Fax. 0586-896909

IL NUOVO NUMERO 0586 958325

Informazioni e documenti

 

12/09/2013
MONETARIZZAZIONE DELLE FERIE: SI VA ALLO SCONTRO
Unitariamente le OO.SS. firmatarie hanno criticato il comportamento della controparte, confuso e contraddittorio, sulla monetarizzazione delle ferie non pagate, questione controversa che riguarda tutto il personale, in particolare quello precario. Se l'Amministrazione non dovesse trovare un comportamento univoco, si andrà allo scontro in sede legale. Vi terremo informati sull'andamento della situazione.

 

09/09/2013
PER TUTTI COLORO CHE HANNO FATTO DOMANDA CONDIZIONATA PER I PAS
E' noto che diverse/i Colleghe/i hanno fatto domanda per accedere ai PAS pur non avendo i pieni requisiti previsti dal DM 58/2013, quali, ad esempio i 360 gg di servizio effettivo invece delle tre annualità previste dal decreto medesimo. Tutti coloro che, a vario titolo, hanno presentato la richiesta in questi termini, se interessati ad aderire all'azione legale posta in essere dal nostro Ufficio Legale Nazionale Confsal sono pregati di mettersi in contatto URGENTEMENTE e comunque non oltre il giorno 15 SETTEMBRE con l'Avvocato GIULIANA GIULIANO cellulare 320 9759150.

 

08/09/2013
E' PREVISTO PER QUESTA MATTINA L'INSEDIAMENTO DEL NUOVO PROVVEDITORE
aggiuntive. Nel frattempo i precari sono stati convocati già nei giorni prossimi. Ci si chiede se le eventuali risorse aggiuntive potrebbero essere assegnate in tempo utile per le imminenti convocazioni. Poca chiarezza sul fronte delle firme delle convenzioni per le Pegaso dell'infanzia da parte degli Enti Locali. "Manca sensibilità da parte degli Enti Locali e scarsa capacità della Regione di fare sistema rispettando gli obblighi di legge dello Stato", denuncia il Segretario Provinciale e Vice Segretario Regionale dello SNALS Fulvio Corrieri. "Queste carenze aiutano chi fa le nomine in ritardo, a danno dei precari, che non saranno per questo pagati dal primo di settembre, come giustamente denunciato dalla Segreteria provinciale dello SNALS di Firenze".