:: Servizi iscritti

:: Siti utili

:: Snals Livorno

Dicembre
13
Mercoledì

:: Area riservata

:: Organizzazione

:: Notizie e Documenti

Snals Livorno - Via Pieroni 27, Livorno 0586-887026 Fax. 0586-896909

IL NUOVO NUMERO 0586 958325

Informazioni e documenti

 

30/10/2011
Sempre dallo Snals delle Marche riceviamo e pubblichiamo questa utile sintesi sulle assenze che interrompono le progressioni di carriera. Quali sono le assenze che interrompono la carriera? “La C.M. n.492 del 7/9/2011 prot. n.19993, facendo seguito a precedente circolare (n.68 del 4/2/2008), richiama l’attenzione degli organi competenti sull’attuazione delle situazioni che interrompono la progressione di carriera del personale di ruolo nella scuola. Le assenze di cui sopra sono: a) aspettativa per motivi di famiglia, di lavoro, personali e di studio; b) aspettativa per ricongiungimento al coniuge all’estero; c) aspettativa non retribuita (anno sabbatico); d) aspettativa per recupero tossicodipendenze (legge 162 del 26/6/1990 art.124); e) congedo per particolari patologie di familiari (Legge b53/2000 art.4 comma 2); f) assenza ingiustificata; g) esoneri dipendenti pubblici con contratti presso università (DPR 382/1980 art.25); h) proroga eccezionale dell’aspettativa (D. Leg.vo 297/94 artt 452 e 564); i) ulteriori assenze per malattia (CCNL 4 agosto 1995 art.23 commi 2 e 3.” Per chiarimenti rivolgetevi ad ANNA RODOMONTI, presente in sede a Livorno, via Pieroni, 27, primo piano, interno destro, il lunedì, mercoledì, venerdì.

 

30/10/2011
PENSIONI: LE NOVITA’ PIU’ RILEVANTI AL MOMENTO
Riceviamo dallo Snals di Macerata (che ringraziamo) un’utile sintesi delle principali novità per le pensioni nella scuola inserite nella c.d. ‘manovra estiva’, in attesa delle eventuali ulteriori novità sul tema. “E’ stato convertito in legge 148 del 14/9/2011 il decreto n.138 del 13/8/2011 recante ulteriori misure urgenti per la stabilizzazione finanziaria e per lo sviluppo (manovra bis). Vediamo le novità: il “pensionamento coatto” dei dipendenti pubblici che hanno raggiunto 40 anni di servizio è prorogato fino al 2014; il divieto di lasciare il lavoro nel mese di settembre ai dipendenti della scuola che matureranno i requisiti per la pensione dal 1° gennaio 2012 in poi: dovranno aspettare l’anno successivo; chi cessa il servizio per anzianità dopo il 31/12/2011 e non ha maturato i requisiti entro tale data aspetterà 24 mesi (e non più 180 giorni) per riscuotere la buonuscita: per chi ha raggiunto 65 anni di età o ha maturato 40 anni di servizio dovrà attendere almeno 6 mesi per la liquidazione.” Unica nota positiva: “sulla riscossione delle somme percepite in ritardo si avrà diritto agli interessi legali.” Per ulteriori chiarimenti contattate il Prof. Giuseppe CORDOVANI.

 

28/10/2011
PROROGATA ALL'8 NOVEMBRE LA PUBBLICAZIONE DELLA TERZA FASCIA
LIVORNO. Riceviamo dall'UST quanto segue: "A seguito di richiesta da parte di alcune istituzioni scolastiche, si comunica che le funzioni di verifica dei reclami e rettifica dei punteggi al SIDI sono prorogate fino alle ore 12,00 del 03/11/2011. Questo ufficio provvederà quindi alla diffusione telematica delle stesse graduatorie, al fine della loro pubblicazione all’ albo delle rispettive istituzioni scolastiche, in data 08 NOVEMBRE p.v.."