:: Servizi iscritti

:: Siti utili

:: Snals Livorno

Dicembre
13
Mercoledì

:: Area riservata

:: Organizzazione

:: Notizie e Documenti

Snals Livorno - Via Pieroni 27, Livorno 0586-887026 Fax. 0586-896909

IL NUOVO NUMERO 0586 958325

Informazioni e documenti

 

22/08/2012
INFORMATIVA SULLE IMMISSIONI IN RUOLO E ALTRO ANCORA
Oggi, 22 agosto, proseguendo l'informativa avviata ieri pomeriggio a Firenze, si sono comunicate le immissioni in ruolo. Il calendario delle operazioni ancora da definire, anche a causa della grave condizione di disagio del personale dell'UT causata dall'assurda spending review. Ancora nessuna informativa sugli inidonei e sui C999, C555. La riunione è ancora in corso al MIUR. Per maggiori info, telefonare allo 0586 887026.

 

19/08/2012
IMMISSIONI IN RUOLO: LO SNALS FIRMO' TRE ANNI FA
LO SNALS firmè tre anni fa per averle. Altri, no. Per Livorno un importante risultato. Per info 0586 887026, oppure via Skype chiedendo il contatto al Segretario Provinciale, Fulvio Corrieri

 

14/08/2012
LE POLEMICHE AGOSTANE SERVONO A POCO, QUASI NULLA, ANZI NIENTE
e cosa c'è di vero in queste storie. Come si fa a rendere semplice una cosa già complicata per gli addetti ai lavori? Il problema è che i mass media che, giustamente, vogliono informare e anche prendere posizione sui temi della scuola, devono rassegnarsi: occorre dare più spazio, per spiegare meglio e in modo chiaro e comprensibile, e perciò sottolineando anche quel che è complicato, alla gente della scuola. Ai tempi del sempre più mitico Padre Valentino Davanzati si proiettava al Cineforum film russi sottotitolati in slavo o in aramaico. Padre Davanzati riusciva a dare qualche chiave per farti vedere il film senza crollare al secondo fotogramma, e poi apriva il dibattito. Ognuno doceva la sua, e tutti gli spettatori insieme, giusti o sbagliati che fossero i pareri espressi, uscivano sempre frastornati ma certi che quell'opera meritava la visione. Ecco, forse per la scuola occorrerebbe che i quotidiani locali facessero proprio questo. Altrimenti, per quanto bravo e preparato possa essere il giornalista che se ne occupa, la gente continuerà a non capire. E la scuola rimarrà sempre più lontana dalla comunità a cui appartiene. Una nota polemica, però, la proponiamo anche noi. E, ovviamente, chiederemo ospitalità sui quotidiani locali per divulgarla. In attesa che maturino approcci diversi nell'affrontare le intricate vicende scolastische.