:: Servizi iscritti

:: Siti utili

:: Snals Livorno

Febbraio
20
Martedì

:: Area riservata

:: Organizzazione

:: Notizie e Documenti

Snals Livorno - Via Pieroni 27, Livorno 0586-887026 Fax. 0586-896909

IL NUOVO NUMERO 0586 958325

Informazioni e documenti

 

27/03/2014
PROROGATO AL 2 APRILE IL TERMINE DI SCADENZA PER LA MOBILITA'
Come al solito il sistema informatico-telematico non regge al numero di domande e, dopo le proteste sindacali, come al solito, si sposta in avanti la scadenza.

 

20/03/2014
LA QUESTIONE DEI DS? E' ORMAI UN PROBLEMA NAZIONALE
"Il Kaos del Concorso a Dirigente dopo la sentenza del Consiglio di Stato del 3 marzo u.s. è ormai diventato questione nazionale. Siamo perciò in attesa di sapere gli esiti dell'incontro con le OO.SS. che si terrà sul tema la settimana prossima. Ci muoveremo in assoluta sintonia con la nostra Segreteria nazionale" Così il vice segretario regionale, Fulvio Corrieri. "Non aderiremo quindi a nessuna iniziativa fino a che non ci saranno i dovuti chiarimenti, anche perchè la confusione è molta, come la stessa Amministrazione ha ammesso nella recente informativa di martedì 18 u.s." All'informativa era presente Gianfranco Carloni, Consulente Tecnico della SR.

 

18/03/2014
LO SNALS OTTIENE IL RECUPERO DEI SOLDI PER DOCENTI E ATA
FONTE ANSA Via libera definitivo, con l'ok dell'Aula della Camera (416 voti a favore, un contrario e 97 astenuti) alla proroga degli automatismi stipendiali del personale della scuola. Il testo approvato oggi e' nella sostanza identico a quello del decreto legge n.3 dello scorso 23 gennaio con l'aggiunta del comma che da' soluzione al problema delle posizioni economiche del personale Ata (ausiliari, tecnici e amministrativi). Con il provvedimento si e' impedito che dalle buste paga venisse prelevata la tranche di 150 euro come restituzione degli 'scatti' già pagati dal primo gennaio 2013, sono stati ripristinati gli scatti d'anzianità per il 2014 consentendo di recuperare quelli del 2012 e 2013. Viene demandato a un'apposita sessione negoziale il riconoscimento dell'anno 2012 ai fini della progressione stipendiale dei dipendenti della scuola (insegnanti e personale non docente). E, nelle more della conclusione di questa sessione (non oltre il prossimo 30 giugno) al personale interessato é mantenuto il trattamento economico corrisposto nell'anno 2013. Grazie a un emendamento é stata risolta anche la vicenda della richiesta di restituzione delle somme percepite dal personale Ata per mansioni aggiuntive.