:: Servizi iscritti

:: Siti utili

:: Snals Livorno

Dicembre
11
Lunedì

:: Area riservata

:: Organizzazione

:: Notizie e Documenti

Snals Livorno - Via Pieroni 27, Livorno 0586-887026 Fax. 0586-896909

IL NUOVO NUMERO 0586 958325

Informazioni e documenti

 

06/08/2014
FIS ALLE SCUOLE: DOMANI LA SOTTOSCRIZIONE. "Adesso non ci sono più scuse per aprire e chiudere le contrattazioni nelle scuole nei tempi contrattuali" - così Fulvio Corrieri, SP Snals Livorno
Nella mattinata di oggi, 6 agosto 2014, si è tenuto al Miur un incontro con il seguente o.d.g.: “Riparto del MOF per il periodo settembre 2014 – agosto 2015, incluse le economie 2013/2014”. Nell’incontro odierno si è quasi raggiunta l’Intesa per il riparto del MOF per l’a.s. 2014/2015, che dovrebbe essere sottoscritta domani. Le scuole, quindi, potranno conoscere già da settembre gli importi spettanti a seguito del riparto del MOF, in tempo utile da poter effettuare la programmazione delle attività per il prossimo a.s. e, conseguentemente, poter definire in tempo rapidi i contratti di istituto.La sottoscrizione dell’Intesa è stata programmata per le 14.00 di domani, dopo la sottoscrizione del CCNL relativo al personale del comparto scuola per il recupero dell’utilità, ai fini degli scatti, dell’anno 2012. Come richiesto nel precedente incontro dalla delegazione SNALS-CONFSAL sarà verbalizzata, con chiarezza, la possibilità di accesso alle funzioni aggiuntive per il personale ATA destinatario di posizione economica ai soli fini giuridici, per il periodo compreso tra settembre e dicembre 2014.

 

06/08/2014
SCATTI ANZIANITA' 2012, POSIZIONI ECONOMICHE ATA
E’ pervenuta oggi pomeriggio la convocazione all’ARAN per domani 7 agosto alle ore 12,00 per la sottoscrizione dei CCNL relativi al personale del Comparto Scuola per il recupero utilità anno 2012 e per il riconoscimento al personale ATA dell’emolumento una tantum avente carattere stipendiale (scatti di anzianità 2012 e posizioni economiche personale ATA).

 

04/08/2014
COME AL SOLITO I GOVERNI COLPISCONO AL CUORE IL PERSONALE DELLA SCUOLA
"Purtroppo - ha dichiarato il Segretario Provinciale, Fulvio Corrieri - i nostri timori più volte esternati si sono rivelati fondati". "Condividiamo lo sdegno della nostra Segreteria Nazionale e riportiamo per intero la durissima nota della stessa: 'Lo SNALS-CONFSAL giudica gravissimo il fatto che il Governo, con un proprio emendamento, modifichi quanto approvato pochi giorni fa dalla Camera, tra l’altro con un voto di fiducia. La limitata differente valutazione degli oneri economici, nell’ordine complessivo di poco più di dieci milioni di euro, non giustifica l’operato del Governo che ripristina una delle ingiustizie della Legge Fornero che aveva penalizzato particolarmente gli operatori scolastici i quali non avevano potuto accedere al pensionamento al termine dell’anno 2011/2012, pur in possesso dei requisiti. Questo atto testimonia, purtroppo, la linea di continuità degli ultimi Governi che fa prevalere la logica della “riduzione della spesa” su ogni altra considerazione e continua a penalizzare la scuola e i suoi operatori.' - "E' ovvio che questa vicenda non finisce qui - ha proseguito il Segretario Provinciale". L'impegno dello SNALS a favore dei colleghi penalizzati ingiustamente da una pasticciata pseudo-riforma non si fermerà.