:: Servizi iscritti

:: Siti utili

:: Snals Livorno

Febbraio
20
Martedì

:: Area riservata

:: Organizzazione

:: Notizie e Documenti

Snals Livorno - Via Pieroni 27, Livorno 0586-887026 Fax. 0586-896909

IL NUOVO NUMERO 0586 958325

Informazioni e documenti

 

14/04/2011
CORSO CONFSALFORM PER I FUTURI DIRIGENTI SCOLASTICI
La notizia è che il Concorso da Dirigente si farà. E tra poco. In allegato il Corso di Formazione CONFSALFORM riservato agli iscritti SNALS e CONFSAL. Preleva...

 

14/04/2011
NEWS. PERSONALE ATA. in Toscana - 737 posti.
Continua lo stillicidio degli Organici di Diritto. In Toscana saranno - 737 i posti del personale ATA. Immissioni in ruolo per docenti e ATA: la cifra ipotizzata è di 60.000/ 70.000 nel triennio prossimo. Niente ancora sulle GAE.

 

13/04/2011
SNALS-CONFSAL SU PRECARIATO: SUBITO IMMISSIONI IN RUOLO
SNALS-CONFSAL SU PRECARIATO: SUBITO IMMISSIONI IN RUOLO SU TUTTI I POSTI VACANTI E DISPONIBILI PER DOCENTI E ATA Nigi: “Nessuna rivendicazione corporativa, ma necessità di far funzionare la scuola pubblica e di programmare lezioni e vita d’istituto” Roma, 12 aprile. Continua la battaglia dello SNALS-Confsal a tutela della scuola pubblica e del personale, anche di quello precario. Questa battaglia non nasce per nulla da rivendicazioni corporative, ma per garantire il funzionamento degli istituti e per dare un giusto riconoscimento a chi da anni svolge un ruolo importantissimo, pur con sacrifici personali e scarso riconoscimento. Deve essere chiaro, però, che non sono possibili né il funzionamento né l’autonomia della scuola senza risorse economiche e strutturali adeguate e senza che venga riconosciuta una “dotazione organica funzionale” che consenta ai nostri giovani quella formazione di qualità che tutti invocano e di cui il nostro Paese ha estremo bisogno. Pertanto, va avviato immediatamente un piano d’intervento con i necessari investimenti per l’istruzione e la formazione e con l’introduzione di un organico d’istituto funzionale pluriennale che dia tranquillità e stabilità sia al personale di ruolo sia a quello precario e consenta alle scuole di programmare su base pluriennale il loro POF (Piano dell’offerta formativa). “Parlamento e governo garantiscano questi obiettivi, ha dichiarato il segretario generale dello SNALS-Confsal Marco Paolo Nigi, anche con l’emanazione di norme atte a nominare in ruolo e a stabilizzare in tempi brevi e in via permanente il personale su tutti i posti disponibili e vacanti. Sarà una risposta concreta non solo al personale precario ma anche alla direttiva europea che prevede la stabilizzazione in sede per chi nella stessa ha operato con frequenza e per più anni”. “Va anche prevista, come richiesto dallo SNALS-Confsal, ha precisato Nigi, la proroga delle norme di tutela per chi non dovesse ritrovare il posto di lavoro in precedenza occupato a causa della riduzione degli organici adottata da molti anni a questa parte”.