:: Servizi iscritti

:: Siti utili

:: Snals Livorno

Dicembre
12
Martedì

:: Area riservata

:: Organizzazione

:: Notizie e Documenti

Snals Livorno - Via Pieroni 27, Livorno 0586-887026 Fax. 0586-896909

IL NUOVO NUMERO 0586 958325

Informazioni e documenti

 

23/03/2011
NIENTE INFORMATIVE PER IL MOMENTO: MANCANO I DATI DELLE ALTRE PROVINCE.
Riportiamo la risposta alla nostra richiesta di informativa, a cui sono seguite quelle di Flc Cgil e Cisl Scuola, sugli organici 2011 2012. OGGETTO: ORGANICO A.S.2011/2012 –INFORMATIVA. In riferimento alle richieste scritte pervenute di informativa relative agli organici 2011/2012, si fa presente che alla data odierna la sottoscritta non è in possesso dei dati suddetti. La riunione del 21 marzo presso l’USR Toscana è stata incentrata principalmente su alcune linee comuni da seguire sulla costituzione delle classi e non sui dati relativi all’organico in quanto,gli ambiti territoriali, al contrario del nostro, non avevano portato i dati necessari per la relativa quantificazione.

 

20/03/2011
PER CHI STA COMPILANDO LA DOMANDA DI MOBILITA' ON LINE
http://www.usplucca.it/index.php?option=com_content&view=article&id=271emid%3D12&Itemid=1 Insieme all'UT di Livorno, anche l'UT di Lucca ha messo al link di cui sopra in linea alcuni aiuti per la compilazione degli allegati che stanno creando non pochi problemi al personale docente nella compilazione e nell'allegarli alla domanda.

 

19/03/2011
MOBILITA': LA PROROGA E' SOLO ON LINE. CRITICHE ALLA PROCEDURA.
L'inserimento delle domande di mobilità è prorogato eccezionalmente FINO ALLE ORE 14 DEL GIORNO 24 marzo p.v. ma solo per le istanze on line. Per il cartaceo il termine rimane fissato a lunedì 21. Quindi i docenti della primaria, primo e secondo grado avranno due giorni e poco più per completare l'inserimento, mentre infanzia e ATA dovranno consegnare la domanda entro lunedì. Non si capisce perchè ENTRO le ore 14 (perchè non le 24?). Lamentele e perplessità sulla procedura che richiede tempo ed attenzione per evitare errori, dimenticando quanto siano numerosi e gravosi gli impegni della quotidianeità lavorativa e professionale: il cartaceo era più veloce. Perchè far ripetere sempre dati che l'amministrazione ha già a sistema? Alcuni vantaggi (ad esempio, l'elenco delle preferenze territoriali che evita di confondere sedi di servizio e sedi organico), vengono persi perchè occorre confermare ogni volta la scelta. E' poi incredibile che un'amministrazione pubblica non accetti il formato .odt della suite gratuita Open Office per gli allegati.