:: Servizi iscritti

:: Siti utili

:: Snals Livorno

Dicembre
13
Mercoledì

:: Area riservata

:: Organizzazione

:: Notizie e Documenti

Snals Livorno - Via Pieroni 27, Livorno 0586-887026 Fax. 0586-896909

IL NUOVO NUMERO 0586 958325

Informazioni e documenti

 

03/07/2011
COMUNICAZIONE USR SU RIPARTIZIONE 3% AA E ODD AA
In allegato la comunicazione ufficiale dell'USR sulla ripartiazione del 3% del contingente di Assistenti Amministrativi. Come già anticipato la diversa ripartizione penalizza 7 province su 10, e rende ancora più grave la gestione organizzativa delle scuole. "Non intendiamo coprire le carenze dell'amministrazione in nome di una falsa equità, in cui si toglie ai poveri per dare ai poveri", ha affermato Fulvio Corrieri, della Segreteria Regionale dello Snals Toscana. Preleva...

 

02/07/2011
L'USR RESTITUISCE UN'UNITA' DI AA
Per le vie brevi siamo venuti a conoscenza che le unità di AA tagliate dall'USR sono 5 invece di 6. "Rimane il fatto" - afferma Fulvio Corrieri, Segretario Provinciale Snals - "che la decurtazione operata è un disperato tentativo dell'Amministrazione regionale di attenuare gli effetti di un taglio che rende difficilissima, critica, la vita lavorativa del personale amministrativo e la stessa funzionalità della scuola." "Invece di chiudere una volta per tutte le esternalizzazioni, il vero scandalo di questa vicenda, causa originaria di questa paradossale situazione toscana, si tenta di far apparire come se tutto fosse a posto. Il che, ovviamente, non è affatto".

 

01/07/2011
ULTERIORE TAGLIO AGLI AMMINISTRATIVI: DURA PROTESTA DELLO SNALS
Al termine di una lunga e complicata informativa il Segretario Provinciale di Snals Livorno, Fulvio Corrieri, dichiara l'inaccetabilità del taglio di altre 6 unità a danno degli Assistenti Amministrativi comunicato in data odiera dall'Ufficio Scolastico Regionale all'UT labronico. "Pur apprezzando lo sforzo dell'UT di Livorno nell'esplicitare criteri di ripartizione delle risorse" - ha dichiarato il Segretario Provinciale - "denuncio come inammissibile un ulteriore taglio di ben 6 unità di AA che serve a compensare un apparente errore tecnico che nasce nei fatti dall'impossibilità di alcune province (Firenze, Prato, Pistoia) di sostenere i tagli di organico imposti da una logica inaccettabile di impoverimento della struttura organizzativa e amministrativa della scuola toscana".