:: Servizi iscritti

:: Siti utili

:: Snals Livorno

Febbraio
18
Domenica

:: Area riservata

:: Organizzazione

:: Notizie e Documenti

Snals Livorno - Via Pieroni 27, Livorno 0586-887026 Fax. 0586-896909

IL NUOVO NUMERO 0586 958325

Informazioni e documenti

 

23/12/2011
INCONTRO CON IL NEO MINISTRO PROFUMO
ROMA. Lo Snals, insieme alle altre OO.SS. firmatarie di CCNL, ha incontrato il neo Ministro Profumo che ha proposto un’agenda per aprire dei tavoli di discussione sui problemi più importanti del momento, quali: scatti di anzianità: con un intervento al MEF per risolvere positivamente la questione; autonomia delle scuole: con la possibile istituzione di un organico pluriennale;problematiche scolastiche del Sud d’Italia; valutazione del sistema scolastico e del suo personale;mobilità del personale ATA, la cui risoluzione potrà avvenire tramite un decreto (infatti, se non ci sarà risoluzione al MEF, il Governo si è impegnato ad emanare un decreto ministeriale). Pertanto, su questa agenda il Ministro ha proposto una serie di incontri calendarizzando le varie problematiche; il primo di questi sarà il 10 gennaio 2012 alle ore 12,00.

 

20/12/2011
MASTER SUI DISTURBI SPECIFICI DI APPRENDIMENTO
Firenze. Master sui DSA per psicologi. In allegato. "Come sapete - informa Fulvio Corrieri, SP Snals Livorno - la Segreteria Provinciale dello Snals di Livorno dà notizia di iniziative di formazione che abbiano specifiche caratteristiche, come in questo caso. Si tratta, infatti, di Master sui DSA rivolto in particolare agli psicologi che operano nella scuola, e che può perciò interessare anche docenti in servizio che vogliano operare con cognitio causae su di un fenomeno sul quale il nostro sindacato, da tempo, sta richiamando l'attenzione anche per le implicazioni e le ricadute sul lavoro dei consigli di classe e degli insegnanti tutti". Preleva...

 

19/12/2011
INFORMATIVA MIUR SU DIMENSIONAMENTO
ROMA, 19 dicembre. Si è svolto il programmato incontro di informativa sulla delicata tematica del dimensionamento con riferimento alle modalità di attuazione dell’art. 19 della legge 111/2011 (obbligo di creazione, nel primo ciclo, di istituti comprensivi). Il MIUR aveva emanato in data 7 ottobre 2011 la nota n° 8220 nel corso della riunione odierna è stata illustrata una nuova nota n° 10309 datata 13 dicembre 2011, peraltro già emanata. In sintesi introduce due elementi: uno slittamento dei termini per la definizione del piano regionale al 31 gennaio 2012; limitati margini di flessibilità legati alla possibilità, in un numero limitato di casi, di mantenere istituti numericamente sottodimensionati, a condizione che rispettino i nuovi parametri numerici sul valore medio a livello regionale. A seguito di specifica richiesta della delegazione dello SNALS-CONFSAL, originata da segnalazioni di nostre strutture territoriali, è stato precisato che non è possibile attivare operazioni di dimensionamento di alcun tipo che prevedano la creazione di un nuovo istituto scolastico che insista a cavallo di due province.