:: Servizi iscritti

:: Siti utili

:: Snals Livorno

Dicembre
12
Martedì

:: Area riservata

:: Organizzazione

:: Notizie e Documenti

Snals Livorno - Via Pieroni 27, Livorno 0586-887026 Fax. 0586-896909

IL NUOVO NUMERO 0586 958325

Informazioni e documenti

 

02/11/2012
ECCO L'ISPIRATORE DELLA PROPOSTA DEL 18 + 6?
"Commovente", commenta ironicamente il Vice Segretario Regionale SNALS, Fulvio Corrieri "E' davvero commovente apprendere che l'ispiratore della folle proposta del 18+6 sarebbe nientepopodimenochè un Preside aderente all'associazione ASASI che raccoglie i presidi sicialiani che vi aderiscono". Leggere il comunicato in allegato. Preleva...

 

02/11/2012
ATTENZIONE PER LA COMPILAZIONE DELLA DOMANDA PER IL CONCORSO
Si allega l'elenco delle FAQ Ministeriali aggiornate al 31 ottobre 2012. Dalla lettura si evince che il titolo di accesso va ripetuto nella sezione titoli valutabili, anche se la ratio della FAQ appare poco convincente (è presumibile che sia imposto dal modo in cui è stato costruito il modello informatico-telematico di domanda). "Ma perchè questa roba non la costruiscono gli ingegneri gestionali che già lavorano nella scuola italiana, invece di darli in appalto a società esterne?" Così Fulvio Corrieri, SP Snals di Livorno. Preleva...

 

01/11/2012
IL SEGRETARIO PROVINCIALE CONFSAL SULLA MEDIAZIONE CIVILE
“La Corte costituzionale ha dichiarato la illegittimità costituzionale, per eccesso di delega legislativa, del d.lgs. 4 marzo 2010, n.28 nella parte in cui ha previsto il carattere obbligatorio della mediazione.” Così l’Ufficio Stampa della Corte costituzionale ha comunicato in data 24 ottobre 2012 l’illegittimità del carattere obbligatorio della mediazione civile, stabilito con il Decreto Legislativo 28/2010. Rimane comunque ferma la mediazione civile con carattere facoltativo. “A nostro modo di vedere – dichiara Fulvio Corrieri, Segretario Provinciale CONFSAL – questa sentenza della Corte è quanto mai positiva soprattutto per chi, come noi, ha da sempre sostenuto con forza la positività della mediazione civile fuori da ogni logica di business, e ribadito, con gli organismi di mediazione come CONFSALFORM MEDIAZIONE ed EFI ADR, in convenzione con FEDERCASA CONFSAL, la vocazione etica della stessa.” “Questa sentenza rafforza perciò l’impegno sul territorio per attivare sportelli di mediazione civile che abbiano tale profilo etico”, conclude il Segretario Provinciale.